Protezione civile : rischio idrogeologico e idraulico

..... alla luce degli ultimi eventi occorsi ( nulla di problematico per le nostre zone )  e dello " stress " che ha investito i nostri complessivi sistemi in ricorrenza di un comunicato LIVELLO DI ATTENZIONE !, ritengo occorra partire , come sempre , da una serena e preventiva caratterizzazione delle nostre organizzazioni e quanto queste sono in grado di rispondere alle esigenze ( anche psicologiche ) della popolazione residente.

Partiamo quindi da noi .
Nel piccolo, gli amici e colleghi appartenenti al Blog rappresentano : una Provincia: La Spezia  ; 7 Comuni : Arcola, Vezzano L., Santo Stefano Magra , Ortonovo , Bolano , Portovenere , Ameglia ; un Organo territoriale :  Consorzio Canale Lunense  .

Ecco un breve inquadramento dei sistema Arcola facilmente declinabile della Determinazione n. 38/2015  finalizzata all'aggiornamento del Piano di Protezione civile in conformità alla DGR. 498/2015.
A seguire i protocolli operativi e il documento guida costituente verbale di riunione preventiva in vista di comunicati di ALLERTA .

*************************
17/08/2015

Come promesso ecco il link x scaricare alcuni protocolli in nostro uso ( da circa 3 anni ) ancorchè in pendenza di approvazione ( vedi anche bozza proposta di DGC ).

In ogni caso quanto condiviso deve essere considerato un " inizio " per approfondire  e migliorarci , soprattutto " blindarci " .

Ho anche allegato la " tabella " costituente verbale speditivo di briefing : successivo alla comunicazione di ALLERTA meteo , ma prima della fase emergenziale vera e propria.
Riflettiamoci .
ciao a presto
a.c.

19/08/2015 

Ecco  uno schema aggiornato del c.d. monitoraggio post evento.
vediamo di approfondire !

Al fine poi, di agevolare la riflessione,  allego il monitoraggio ( costituente anche flusso informativo all'interno dell'apparato comune di Arcola ) effettuato via via , comunque sempre , a valle di comunicazione meteo Arpal e/o Prefettura e/o Regione L. , secondo i protocolli istituzionali.


Dentro la cartella che porto in condivisione sono riportate, come di consueto ( secondo nostri protocolli gestionali )  le informazioni deducibili dal sito Arpal e , secondo necessità , da altre fonti , conseguenti le comunicazioni in premessa citate.

Ho anche inserito un commento del  quotidiano la Stampa del giorno 16 Agosto .

I cittadini e, più in generale, l'opinione pubblica è sotto costante bombardamento di informazioni, senza aver il tempo di " digerirle " e/o  interpretarle fuori dal fuggente momento emozionale . Questo costituisce sicuramente un problema !.

Problema che aumenterà con il prossimo autunno / inverno

ciao a presto
a.c.


29.04.2016 

nuovo regolamento regionale distanza corsi d'acqua n.1/2016 modifica ed integra il regolamento 3/2011 . clicca qui

a.c.

Nessun commento:

Posta un commento