giovedì 23 luglio 2015

ancora sul DURC

Carissimi colleghi , torno sul DURC e , soprattutto, sulla nota emessa ed inviata a Tutti noi , da parte Cassa Edile Spezzina che  appare , nella forma e nella sostanza assolutamente non condivisibile atteso il dettato normativo nazionale in materia edilizia , le previste forme di controllo ( anche  campione ) e  l'insostenibile automatismo tra eventuali ritardi nella verifica del DURC in materia di edilizia privata , sua declinazione in mancato controllo e conseguente " ritenuto " concretizzarsi del reato di abuso d'ufficio. ( nota allegata su questo link

cari saluti , Alessandro

Nessun commento:

Posta un commento